Ultima modifica: 8 novembre 2016

Operatore termoidraulico

immagine1A chi è rivolto…
– Allo studente interessato alla applicazione pratica della tecnologia.
– A chi ha attitudine alla manualità ed allo sviluppo operativo pratico.
– A chi è appassionato alla conoscenza del funzionamento pratico degli impianti.
– A chi vuole imparare il SAPERE ma soprattutto il FARE, a completare dunque lo studio teorico con una ampia attività laboratoriale e pratica in officina.

.
.
.
Quali competenze si acquisiscono…
– Comprendere, interpretare e analizzare schemi di impianti termoidraulici.
– Effettuare la posa in opera delle tubature seguendo le specifiche progettuali.
– Effettuare il montaggio di apparecchiature termoidrauliche e idrosanitarie.
– Effettuare le operazioni di controllo e collaudo degli impianti termoidraulici nel rispetto degli standard di efficienza e sicurezza.
– Effettuare le operazioni di manutenzione degli impianti termoidraulici, individuando eventuali problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.
.

immagine2Che cosa si impara..
Il Diplomato di istruzione e formazione professionale nel corso Operatore di impianti termo-idraulici possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione, manutenzione, collaudo e riparazione di sistemi, impianti e apparati termici, idraulici, idrosanitari e di condizionamento. Le sue competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali quali la meccanica di impianti termici, idraulici e di condizionamento ed altri specificamente sviluppati in relazione alle esigenze espresse dal territorio.

Il corso prevede STAGE in azienda.

Quali sono gli sbocchi?

Lo studente, al termine del percorso professionale, consegue il diploma regionale superando un Esame di qualifica, e acquisisce le competenze necessarie per l’accesso al mondo del lavoro.
Possibilità di accedere al corso statale (manutenzione e assistenza tecnica) e conseguire il Diploma statale quinquennale superando l’Esame di Stato.

Quadro orario.

MATERIE DI INSEGNAMENTO 1° anno 2° anno 3° anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Storia 2 2 2
Lingua Inglese 3 3 3
Matematica 4 4 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze integrate (scienze della terra e biologia) 2 2
Geografia 1
Scienze motorie e sportive (ginnastica) 2 2 2
Religione cattolica / attività alternativa 1 1 1
Tecnica professionale termoidraulica 3 3 13 (6)
Scienze integrate (Fisica) 2 (1) 2 (1)
Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione 2 2
Laboratori tecnologici ed esercitazioni pratiche [*] 5 5 4
Totale ore settimanali 33 32 32
[*] insegnamento affidato al docente tecnico pratico,   ( ) ore svolte in compresenza con il docente tecnico pratico