Ultima modifica: 3 febbraio 2017

OPERATORE ai servizi di promozione e accoglienza TURISTICA

Immagine1Il corso prevede una durata di tre anni, al termine dei quali, superato un esame di qualifica, si consegue il diploma regionale di “OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA”. con cui è possibile immettersi nel mondo del lavoro.
Il suddetto triennio può confluire successivamente in un quarto e quinto anno del corso statale di “Servizi Commerciali con Indirizzo Turistico”, al termine dei quali, sostenuto l’Esame di Stato, si consegue un diploma professionale statale di “Servizi Commerciali” valido anche per l’ammissione all’Università.

A CHI E’ RIVOLTO…
allo studente interessato al mondo del turismo in tutti i suoi aspetti;
a chi ha attitudine a operare nelle diverse attività turistiche e ricettive;
a chi è appassionato ai viaggi e a come organizzarli;
a chi vuole imparare a muoversi nell’ambito turistico
del proprio territorio, ma anche in quello nazionale e internazionale.

Immagine2QUALI COMPETENZE SI ACQUISISCONO
L’Operatore ai Servizi di Promozione e Accoglienza Turistica è in grado di adattarsi ai diversi contesti in ambito turistico e di operare in situazioni di supporto alle diverse attività turistiche e ricettive svolgendo attività promozionali, organizzative e gestionali del settore. Possiede capacità comunicative generali e integrate anche in lingue straniere e abilità nell’utilizzo delle diverse tecnologie multimediali applicate al mondo del turismo.

PROFILO PROFESSIONALE: La figura in oggetto fornisce informazioni sui servizi e le principali risorse turistiche del territorio e assistenza di varia natura per agevolare il viaggio e il soggiorno del turista. Gestisce, inoltre, le operazioni del front-office delle imprese ricettive;
progetta itinerari e pacchetti turistici; elabora preventivi; emette i documenti tipici del settore, anche utilizzando appositi software; prenota servizi turistici, vende prodotti legati all’universo del turismo; sa accogliere e assistere l’utente turista.

STAGES: La completezza del corso è ottenuta anche grazie a periodi di tirocinio formativo e alternanza scuola – lavoro svolti in qualificate imprese del settore, già a partire dal secondo anno scolastico.

QUALI SONO GLI SBOCCHI ? : Agenzie di Viaggio, Tour Operator, Centri di Informazione Turistica, Guida Turistica, Accompagnatore Turistico, Animatore, Strutture Alberghiere, Hostess Congressuale, Hostess Aereoportuale di terra, Compagnie Aeree e Marittime, Villaggi Turistici, Receptionist in Hotel, Pro-loco, Enti Pubblici del settore.

quadro-orario-servizi-turistico

Durante il secondo e terzo anno verranno effettuate tre settimane di stages in aziende del settore.

Utilizzo, già dal primo anno, di laboratori informatici e linguistici Corsi di italiano di diversi livelli per alunni stranieri Stage e alternanza scuola-lavoro Educazione alla salute e C.I.C. (centro informazione e consulenza)

La Scuola predispone percorsi educativi e didattici personalizzati per alunni con Bisogni Educativi Speciali (disabilità, disturbi specifici dell’apprendimento, diverse forme di svantaggio), con l’obiettivo di favorire il successo formativo e scolastico di ogni singolo studente.